Homepage2019-06-27T14:46:55+00:00

LA VIA DELLA CHITARRA JAZZ

Se hai la passione per la chitarra allora significa che in qualche modo anche tu sei in viaggio. Anche tu, ricercando la bellezza, percorri una Via che a volte sembra diritta e a volte tortuosa, a volte facile e in discesa e a volte faticosa come una ripida salita.

Come te e come me, su questa stessa Via, hanno già camminato moltissimi chitarristi, seguendo le orme dei maestri e cercando il proprio suono…

Queste pagine sono appunti del mio viaggio in questa Via e spero che i suoni, le immagini, i concetti e i segreti che troverai qui possano esserti d’aiuto nel tuo cammino artistico.

Che tu possa raggiungere pienamente i tuoi obbiettivi!

Che tu, di questo viaggio, possa gustare pienamente ogni singolo passo!

Manuel Consigli

Pat Martino, il chitarrista che è nato due volte

by |27 Marzo, 2020|Categorie: Grandi chitarristi jazz|tag = , , |

La seconda volta che è nato, Pat Martino aveva 36 anni, e già da venti era un chitarrista tra i più ammirati in circolazione. Quando ha aperto gli occhi, nel primo istante della sua seconda vita, non ha riconosciuto neanche i suoi genitori. Un aneurisma cerebrale dovuto a una malformazione congenita gli era stato quasi fatale, l'operazione per salvargli la vita era riuscita, ma il danno collaterale devastante: un'amnesia molto profonda gli ha resettato la memoria. Tutto quello che conosceva era svanito. Anche la sua straordinaria capacità come musicista pareva [...]

Emily Remler, la ragazzina con il pollice di Wes

by |14 Febbraio, 2020|Categorie: Generici|tag = , , , , |

Dove sarebbe arrivata Emily Remler, "la ragazzina con il pollice di Wes Montgomery", se non fosse morta a soli 32 anni, il 4 maggio 1990? Critici e musicisti jazz sono oggi tutti d’accordo nel considerare la chitarrista americana un’artista tra le più grandi del suo strumento. Herb Ellis, che l’ha conosciuta quando era ancora poco più che una ragazzina, nel 1982 si è sbilanciato: «Mi hanno chiesto così tante volte chi sono i chitarristi che stanno portando avanti la tradizione: la mia scelta è Emily». Nella manciata di album e [...]

Joe Pass il Virtuoso della chitarra jazz

by |19 Gennaio, 2020|Categorie: Generici|tag = , , , , |

Joe Pass, si è scelto un nome semplice, musicale, facile da ricordare. Due sole sillabe che suonano come un fill di batteria: un colpo secco sul tom, Joe; e uno sui piatti che resta nell'aria, Pass. Ma lui non era un batterista, era un chitarrista americano di origini italiane con un nome di battesimo troppo difficile da pronunciare per gli americani. Nato come Joseph Antony Passalaqua il 13 gennaio 1929 in una famiglia di operai che non sapevano suonare, morirà il 23 maggio 1994 come Joe Pass il Virtuoso della [...]

Birdland, la libreria del jazz

by |16 Dicembre, 2019|Categorie: didattica, Generici, italian jazz guitarists|tag = , , , |

Non poteva che succedere al Capolinea di Milano. È una sera del 1987, in quel locale che era il tempio del jazz italiano, sul palco si sta esibendo Enrico Rava. Seduti a uno dei tavolini rotondi e neri, il contrabbassista Attilio Zanchi e Angela Filiberti, l’uomo che ha fondato la Libreria Birdland e la donna che quella sera l’ha presa in “eredità”. «Voglio dedicarmi solo alla mia musica, non posso più seguire anche la libreria… o trovo qualcuno cui lasciarla, o sono costretto a chiudere», dice Zanchi a malincuore, ma [...]

Lenny Breau

by |21 Novembre, 2019|Categorie: armonici, artisti, Grandi chitarristi jazz|tag = , , |

Lenny a tre anni Lenny Breau… Chi era costui? Sarà capitato a molti più o meno esperti di chitarra jazz di trovarsi nell’imbarazzo di Don Abbondio una volta inciampati nel nome di Lenny Breau (ero tra i molti anche io, lo ammetto, grazie Manuel di avermi suggerito di scrivere questo post!). In un’epoca dove ogni briciola di talento viene esaltata e raccontata senza risparmiare superlativi, come è possibile che un vero gigante dello strumento sia pressoché ignorato? Breau è stato veramente un grandissimo interprete della chitarra, forse troppo [...]

Pasquale Grasso

by |24 Ottobre, 2019|Categorie: arrangiamento, artisti, chord melody, Grandi chitarristi jazz|tag = , , , |

«Pasquale Grasso è forse il miglior chitarrista che io abbia sentito in tutta la mia vita». Fossero parole scritte da un pubblicitario per lanciare un disco lascerebbero indifferenti. Invece, è quanto ha detto alla rivista Vintage Guitar uno che nel mondo dei chitarristi ha credito da vendere: Pat Metheny. Non solo, Metheny ha anche argomentato il suo giudizio: «Quello che c’è di interessante in Pasquale è che non suona come nessun altro. In un certo senso, ha un occhio al passato, perché il suo modello di riferimento, che è un [...]

Henri Crolla

by |25 Settembre, 2019|Categorie: Generici, Grandi chitarristi jazz, Grandi chitarristi manouche, italian jazz guitarists|tag = , , , |

Henri Crolla, chi era costui? Il secondo chitarrista più bravo del mondo, si potrebbe rispondere citando il protagonista del film Accordi e Disaccordi di Woody Allen (qui il trailer), che racconta la storia di un chitarrista americano fenomenale, ma ossessionato dall’idea di "quello che in Francia lo superava in maestria". Quell’uno che lo superava era Django Reinhardt. Guarda caso, passando dalla finzione alla realtà, lo stesso, forse davvero l’unico, che superava Henri Crolla. Dunque, chi era Henri Crolla, Il secondo chitarrista più bravo del mondo, dopo Django? Francese di Napoli [...]

Kenny Burrell

by |14 Settembre, 2019|Categorie: artisti, Generici, Grandi chitarristi jazz, tecnica|tag = , , |

    Kenny Burrell fa parte di quell’ondata fenomenale di chitarristi jazz che invade l’America, e il mondo, alla fine degli Anni Cinquanta: nasce a Detroit, 31 luglio 1931, otto anni dopo Wes Montgomery, solo sei mesi dopo Jim Hall, e quattro anni prima di Grant Green. Tra tutti è forse quello meno conosciuto al pubblico, nonostante al suo attivo si contino un centinaio di dischi firmati come leader e qualche centinaio come sideman. Ancora oggi, a 87 anni, si esibisce in pubblico con il suo trio. Quindi, c’è il [...]

Wes Montgomery

by |2 Luglio, 2019|Categorie: artisti, Grandi chitarristi jazz|tag = , |

Wes Montgomery a Parigi Bastano pochissime note per riconoscere il tocco unico del pollice di Wes Montgomery sulla chitarra. Quel suono caldo, avvolgente, ma al tempo stesso preciso, mai stucchevole che è stato il tratto distintivo della chitarra jazz dagli anni ’50, ’60 e per alcuni versi ancora lo è, grazie ai molti che a Wes si sono ispirati: George Benson su tutti, ma anche Pat Metheny (che ha definito Smokin' at the Half Note il miglior album della storia della chitarra jazz), Larry Coryell, Russell Malone, per [...]

Il viaggio del chitarrista: “ma quand’è che si arriva???”

by |27 Giugno, 2019|Categorie: Generici|

Se hai la passione della chitarra jazz molto probabilmente anche tu qualche volta hai sperimentato quel senso di impazienza verso i tuoi obbiettivi artistici, la frustrazione per la scarsità del tempo da dedicare alla musica, l'insoddisfazione per la lentezza dei progressi. Tutto questo fra chi non fa il chitarrista di professione è molto comune.Ma Ma anche chi fa il musicista di professione spesso si lamenta per la sproporzione fra gli sforzi fatti e le soddisfazioni ricevute dalla musica... Ma allora quand'è che un chitarrista raggiunge veramente i suoi obbiettivi? [...]